Chirurgia Estetica

Venere di Botticelli

La chirurgia estetica per l'armonia e il benessere del corpo

Oggi è possibile migliorare la propria immagine e donarsi un senso di benessere eliminando segni evidenti di invecchiamento cutaneo.

Requisiti fondamentali per chi desidera sottoporsi ad un intervento di chirurgia estetica sono il realismo e la stabilita' emotiva. E' pertanto importante una autoanalisi del paziente che dovrà avere piena consapevolezza di alcune informazioni:

a) Il paziente deve avere una buona definizione del proprio schema corporeo. Per alcune ragioni psicologiche alcuni pazienti saranno dissuasi dal sottoporsi alla chirurgia.

b) La finalita' dell'intervento è migliorare l'aspetto. Se un paziente ricerca la perfezione assoluta , non dovrebbe essere operato.

c) Il chirurgo estetico è un medico specializzato ma non un mago. il successo dell'intervento dipende dalla sua abilità tecnica, dalla sua esperienza e dal suo senso artistico.

d) Importante è l'eta' del paziente, la sua salute e la qualita' dei suoi tessuti cutanei. Se i fattori elencati sono buoni il lavoro del chirurgo è facilitato.

e) Il paziente deve essere dotato di realismo. La soddisfazione della chirurgia estetica deriva dalla consapevolezza di piacere piu' agli altri donando maggiore sicurezza a se stessi.

f) La bellezza è un' opinione molto personale: cio' che per alcuni è bello per altri non lo è: quindi potra' esserci sempre un amico o un familiare pronto a criticare la necessita' dell'intervento.

 

Prof.  Ezio Maria Nicodemi
Chirurgia Estetica e Plastica

 

Otoplastica

Otoplastica: correggere i padiglioni auricolari Gli orecchi a sventola...

Lifting Braccia

Brachioplastica: il lifting delle braccia Intervento chirurgico che...

Torna su