Eliminare le Cicatrici

Scritto da testtest
Categoria: Articoli
su 23 Luglio 2012
Visite: 11917
cicatrice

Correggere le cicatrici

Che cosa è una cicatrice?

È un tessuto che riempie una perdita di sostanza causata da traumatismi o a seguito di interruzione volontaria della continuita' della pelle per interventi e suture necessarie a correzioni.

Quanti tipi di cicatrici esistono?

Principalmente abbiamo due tipi di cicatrici :

a. la cicatrice ipertrofica che rappresenta un esubero ma rimane all'interno dei confini della cicatrice

b. la cicatrice ipertrofica che è una vera e propria neoformazione, spessa arrossata che si sviluppa oltre i confini della cicatrice

E' possibile eliminare la cicatrice?

Purtroppo i segni della pelle non si possono cancellare ma si possono migliorare coprendo il decorso della cicatrice o migliorandolo.

Che tipo di trattamento è possibile effettuare?

Si prescrivono prima trattamenti medici poi successivamente si ricorre ad una correzione chirurgica.

Che tipo di trattamento medico è indicato?

Si consiglia il massaggio della cicatrice piu' volte al giorno, compressione continua , occlusione con applicazione di gel al silicone, eventualmente iniezioni pericicatriziali con cortisonici.

Infine trattamenti con laser fraxel.

I trattamenti chirurgici consistono in :

a. escissione intralesionale,

b. escissione completa

c. la mosaic surgery indicata anche per gli esiti da acne. Si prelevano piccoli pezzi di cute sana e si impiantano lungo la cicatrice che avra' tessuto fibrotico interrotto da cute sana senza fibrosi.

La visita preoperatoria è importante?

Diciamo fondamentale. Il chirurgo puo' decidere con l'ausilio di apparecchiature ecografiche la delimitazione e profondita' della cicatrice, il tipo di programma da seguire se iniziare da un atteggiamento medico o direttamente alla chirurgia.

Che anestesia si esegue?

Di solito si consiglia una locale con sedazione generale. Questo permette di operare senza alcun dolore da parte del paziente.

Il decorso postoperatorio?

E' normale si potra' medicare dopo circa una settimana e tornare al lavoro dopo appena 48 ore.

Il risultato ottenuto è buono? Dipende molto dalla manualita' e dai materiali impiegati dal chirurgo estetico  che esegue l'intervento, dalla risposta organismo e soprattutto dal corretto management della ferita nel postoperatorio.

Quanto costa l'intervento per correggere una cicatrice?

Il costo dipende dalla clinica, dai materiali usati, e dalla durata dell'intervento.

Di solito il costo dell'intervento varia dai 3.000 ai 4.000 euro.


Prof.  Ezio Maria Nicodemi
Chirurgia Estetica e Plastica

Otoplastica

Otoplastica: correggere i padiglioni auricolari Gli orecchi a sventola...

Torna su